Street Fighters World Final 2016, Qualities vs Style… Who won?

Sabato 16 Luglio 2016 si è svolta la tanto attesa finale mondiale di Street Fighters World Tour, dopo un’intensa settimana di The Week, fatta di party grandiosi e classi illuminanti:

3500 persone presenti, l’atmosfera delle grandi occasioni, un toto vincitore che ha appassionato la gente sin dalle prove del giovedì.

A salire sul palco della finale 2016 sono state ben 11 crew:
Pachincha, crew vincitrice della selezione Spagnola
Inequalites, vincitori per il secondo anno consecutivo di Zona 2, Italia.
Art One, crew vincitrice della selezione Greca.
Versa-Style, vincitori della prima selezione USA.
Swedish-Tribe, vincitori della selezione Svedese.
Mighty Sicily, crew vincitrice per il 5° anno di fila della selezione di Zona 4 Italiana.
Effetti Collaterali, new entry come vincitori di Zona 1, Italia.
Team Osaka, crew vincitrice della selezione Giapponese.
Puglia Tribe, vincitori indiscussi da anni della selezione di Zona 3 Italiana.
Y.U.D.A.T, vincitori della selezione Francese.
Traffikidz vincitori di Street Fighters Jr.

Giuria d’eccezione come sempre : Link (USA), Niki (SWE), Fabrice (FRA), Tony Mc Gregor (USA), Mamson (FRA), Byron (ITA), P. Lock (FRA), Willow (FRA), Kei (JAP), Franqey (FRA), Jr. Boogaloo (USA).

Dopo aver assistito a degli showcase di altissimo livello, i giudici si sono ritirati per definire le semifinali; ad intrattenere il pubblico durante la pausa la performance dei Flying Steps, in tour in Italia da Ottobre, oltre al delirio creato da Weeky, mascotte del Festival.

Il parere dei giudici ha indicato come prima semifinale Yudat (FRA) vs Inequalities (ITA), che ha avuto la vittoria degli italiani e Versa-Style (USA) vs Team Osaka (JAP) con i statunitensi ad imporsi.
Ciliegina sulla torta, prima della Finalissima, lo show dei Phorm che si è concluso con una standing ovation; qualità di movimento e danza monstre!!!
Street Fighters World Final 2016 proponeva, come ultimo atto, una sfida a sorpresa, inedita,  che ha spiazzato totalmente i rumors della vigilia. Con ai piatti Dj Ice-C (GER) e Tromba al mic, da un lato la fame e la giovinezza degli Inequalities contro la calma e l’esperienza dei Versa-Style che alla fine ha avuto la meglio.
Il titolo 2016 vola a Los Angeles con gli Usa che non mancano il bersaglio alla loro prima partecipazione.
Un grazie a tutti coloro che hanno reso Street Fighters World Tour 2016 ancora più speciale degli altri anni; senza di voi questo non sarebbe mai successo.
#seeyanextyear