Ecco i vincitori del Best Show 2016!

Cesenatico, 11 luglio 2016

Lo spettacolo andato in scena sabato 9 luglio sul palco del Beky Bay di Igea Marina (RN) ha visto trionfare la crew senigalliese dei Jologik, gruppo di 16 ballerini di età compresa tra i 12 e i 21 anni.
I ragazzi, provenienti dalle province di Ancora e Pesaro-Urbino, si sono aggiudicati la vittoria nella categoria “Best Show 2016”, lo spettacolare contest-coreografico con cui si è inaugurato l’inizio della 9ª edizione di The Week, uno dei più celebri Urban Festival dedicati alla cultura Hip Hop e alla street dance, in programma dal 10 al 17 luglio a Cesenatico (FC).

A valutare gli show delle 7 crew in gara, tre giurati d’eccezione: Swan – poppin’ e locking, fondatore dei Gangsta Boogaloo’s, vincitore del “Just Debout Italy” (2007 e 2008) e premiato con l’High Achievement Lockin’ Award; Massimo Leanti – artista poliedrico e coreografo di fama internazionale; e Riccardo Benetazzo, in arte Ricky – membro e coreografo dei celebri “Dangerous Game”, ha collaborato a numerosi show e programmi televisivi in Italia e all’estero.

Con il Best Show si vuole premiare l’eccellenza della componente coreografica, elemento che concorre, insieme alla creatività pura del freestyle, nel definire nel modo più completo la dimensione artistica della street dance.
Aggiudicarsi il titolo di miglior coreografia dell’anno rappresenta un traguardo che la coreografa del gruppo, Giorgia D’Emidio, racconta con grande emozione: “Siamo veramente soddisfatti di aver conquistato questo importante risultato che è giunto quasi inaspettato. Abbiamo affrontato questa nuova sfida con determinazione e siamo felici di essere arrivati fino a qui. Ci abbiamo creduto tanto e ora è tempo di goderci questa bellissima sensazione”.

Attualmente in corso, il Festival The Week prosegue sino al 17 luglio con un’intera settimana di workshop, party esclusivi e live show di richiamo internazionale, che vedranno la partecipazione di oltre 1500 artisti e professionisti provenienti da 35 nazioni diverse.

Di seguito gli appuntamenti più importanti della rassegna: la finale nazionale del Red Bull Bc One Cypher Italy (venerdì 15 luglio, ore 21.00) che vedrà sfidarsi i migliori 16 b-boy d’Italia; l’attesissima World Final dello Street Fighters World Tour 2016 (sabato 16 luglio, ore 21.30) con le migliori 11 crew provenienti da Italia, Francia, Giappone, Spagna, Svezia, Grecia e Stati Uniti in sfida per la conquista del titolo mondiale, ed infine le Give It Up Finals, con i finalisti nazionali impegnati in battles di breaking, locking, popping, house e hip hop 1vs1 e 2vs2 valutati da una giuria di qualità (domenica 17 ore 21.00).

Il programma completo del Festival è disponibile sul sito della manifestazione: www.theweek.it